È un laboratorio d’inclusione sociale e lavorativa per persone con disabilità presso San Juan La Laguna, sul lago di Atitlán. Il progetto lavora con più di 26 persone fra i 16 e 44 anni rendendoli indipendenti in cinque aree lavorative: artigianato, sartoria, panetteria, orto biologico e un ristorante. Il programma fa parte del Centro Maya Servicio Integral, organizzazione impegnata sul fronte della disabilità dagli anni ’90. Alma de Colores risponde al bisogno di rendere indipendenti gli utenti del Centro Maya che si affacciano all’età adulta, creandoinclusione sociale e lavorativa.

Gli utenti di Alma de Colores ricevono una giusta ricompensa attraverso un sussidio terapeutico e altri servizi quali terapie, trasporti, fondi sanitari e un sistema di prestiti senza interessi per finanziare la loro istruzione o un’attività indipendente. Alma de Colores vive grazie all’appoggio di varie organizzazioni e attraverso la vendita dei prodotti provenienti dai laboratori.

Obiettivo: Incoraggiare un modello d’impresa sociale attraverso l’inclusione sociale e lavorativa di persone disabili.

Principi: Giustizia, indipendenza, inclusione, solidarietà, diritti umani e sostenibilità ambientale.